Go to Top

L’Altra Toscana

Alta Toscana = Altra Toscana. Da Pinocchio a Leonardo, terra di poeti e fuorilegge.

Vinci

E’ per noi ormai prassi abituale spiegare ai turisti stranieri che vengono per la prima volta in Toscana che Da Vinci non è un cognome come Buonarroti. Vinci, l’affascinante borgo che diede i natali a Leonardo, il più grande genio di tutti i tempi, è proprio vicino a noi. Certo, quando Leonardo venne al mondo nessuno poteva pensare a quello che sarebbe divenuto poi.  Figlio illegittimo, al suo battesimo in chiesa non poterono presenziare …Continua

Lucca

Lucca è il luogo ideale dove cercare di capire il lato meno conosciuto della Toscana, e niente è meglio per raccontarla della vita di un fuorilegge che ne divenne il cittadino più illustre: Castruccio Castracani. Esiliato in Inghilterra, il ghibellino Castruccio viene cacciato anche da lì per un omicidio d’onore, è ingaggiato dal Re di Francia come mercenario, e riesce a tornare a Lucca dopo varie peripezie. Qui viene imprigionato in attesa di essere giustiziato …Continua

L’Altra Toscana

Sarebbe semplice descrivere Montecatini come la città a metà strada tra Firenze e la Versilia. L’autostrada e la linea ferroviaria consentono di raggiungere con la medesima facilità il mare e le città d’arte, Piazza dei Miracoli a Pisa oppure Carrara con le sue cave di marmo. Tutto questo però è già stato detto. Ciò che è meno noto invece è che non è davvero necessario spostarsi così tanto. Ai piedi dell’Appennino, …Continua

Montecatini Terme

Dai tempi del Granduca Leopoldo in Toscana la parola Terme è  sinonimo di Montecatini. Ma il connubio tra la città e le sue acque nasce ben prima, se consideriamo che il “Tractatus de Balneis”, il primo testo dell’idrologia medica italiana, risale ai primi del ‘400 ed è scritto da un certo Ugolino da Montecatini. Se Giuseppe Verdi la frequentò per quasi vent’anni e ritrovò qui l’ispirazione per scrivere l’Otello e il Falstaff, certo non si può …Continua

Garfagnana

Quando il Duca d’Este diede incarico al poeta Ludovico Ariosto di governare la Garfagnana, il poeta trovò una terra abitata da ribelli e banditi. Oggi quella parte del nostro Appennino è forse più tranquilla ma le sua bellezza è ancora aspra e senza via di mezzo: per poeti e fuorilegge.

Collodi

Qui è nato Pinocchio. Se come tutti nel mondo lo avete letto da piccoli, e nella fantasia avete immaginato i luoghi e le strade dove il burattino incontrava Mangiafuoco oppure il Gatto e la Volpe beh…eccoli qua. Forse un po’ cambiati certo, ma sempre ricchi di fascino.

Pistoia

Al pari della Garfagnana, Pistoia non godeva certo di buona fama nel Medioevo. Machiavelli la bolla come instabile, Dino Compagni descrive i pistoiesi come “salvatichi” e Dante Alighieri ricorda nel suo Inferno che Pistoia ha dato i natali al personaggio più cattivo della Divina Commedia: Vanni Fucci. Pochi sanno invece che la storia di Pistoia si intreccia spesso con quella della Medicina. Ospita uno degli ospedali più antichi d’Europa, è la patria dello studioso …Continua

Prenota online